Disinfestazione

Disinfestazione: Disinfestazione

  • scarafaggi
  • Cimici
  • Altri insetti

Trattamento e prevenzione di parassiti di scarafaggi

Gli scarafaggi sono uno dei protagonisti inevitabili quando parliamo di parassiti. Alcuni parassiti urbani in particolare vengono sempre in mente. E non mancano all'appuntamento.

Prevenzione e trattamento:

Una volta che si verifica un'infestazione da scarafaggio, il problema può essere alleviato con vari trattamenti. Uno di loro è controllo chimicoDa i trattamenti con i predatori di solito non sono molto compatibili con un'area domestica (a causa del tipo di predatore: vespe, millepiedi, ecc.). Tuttavia, l'analisi delle cause e intraprendere azioni correttive dalla Team di tecnici FitoStinger può ridurre il rischio di una nuova infestazione.

I biocidi e le esche sono efficaci nel controllo degli scarafaggi e possono distruggere i loro nidi. 

Gestione completa della disinfezione

caratteristica numero due della peste urbana

Richiedi la tua ispezione totalmente gratuita: 931733230

Caratteristiche del parassita:

Uno dei maggiori impatti che gli scarafaggi possono avere è il espansione di una serie di batteri e virus dannosi che possono portare allo sviluppo di malattie. Per esempio: E. Coli, Salmonella, Febbre tifoide, Staphylococcus e Streptococcus, Colera, Gastroenterite, Dissenteria e Lebbra.

Gli scarafaggi sono uno degli insetti che costituiscono una piaga in un modo molto comune. Y sono tra gli animali più difficili del pianeta. Alcune specie lo sono in grado di rimanere attivo per un mese senza cibo o sopravvivere con risorse molto limitate. Anche raggiungendo sopravvivere airless per 45 minuti o rallentare il battito cardiaco. A volte danno la sensazione di appartenere a un altro pianeta. E si calcola che portano presente sulla terra almeno per 300 milioni di anni, secondo studi e prove fossili trovate.

È opinione diffusa che gli scarafaggi ripopoleranno la Terra se l'umanità dovesse scomparire a causa della guerra nucleare. dato che gli scarafaggi hanno una maggiore resistenza alle radiazioni rispetto ai vertebrati, con una dose letale tra 6 e 15 volte superiore rispetto all'uomo.

Grazie alla sua resistenza, Sono uno dei parassiti più difficili da controllare.

Il suo corpo è ovale e appiattito. La testa piccola è solitamente protetta da un pronoto a forma di scudo. Occhi piccoli, piedi lunghi, appiattiti, spinosi e boccali masticatori. 

Alcune specie sono strettamente correlate alle abitazioni e Si trovano in questi casi vicino a bidoni della spazzatura, in cucina, in bagno, in aree con umidità e calore, nelle fognature o anche nelle fogne. Vivono in un'ampia varietà di ambienti, ma preferisce condizioni calde all'interno di edifici.

Si stima che approssimativamente solo 20 specie di scarafaggi tra le 3.500 specie identificate possono disturbare l'uomo.

Uno studio nazionale negli Stati Uniti. Stati Uniti d'America (2005) in fattori che predispongono all'asma negli studi sui bambini nelle città interne ha mostrato che gli allergeni degli scarafaggi sembrano peggiorare i sintomi dell'asma più di altri fattori noti. 

In Europa spiccano 3 tipi di scarafaggi:

  • COCKROACH TEDESCO (Blattella germanica)

    Colore granato con una lunghezza da 13 a 16 mm e ali che coprono la punta dell'addome. Possiamo rilevarli grazie ai loro escrementi: particelle come il pepe sul muro, vicino ai rifugi. Sono amanti delle aree calde e umide. Preferiscono cucine e bagni. Gli piace mettersi in fessure strette e la sua vita varia da 3 a 6 mesi.

  • caratteristica numero due della peste urbana
    OROLOGIO ORIENTALE (Blatta orientalis)

    Scuro, dal marrone rossastro al nero e con una lunghezza da 20 a 35 mm. Vestigia di ali nelle femmine; ali corte nei maschi. I loro escrementi saranno simili agli escrementi di topo, con un'estremità arrotondata e un'estremità appuntita. A loro piace vivere sotto il livello del suolo, in piccoli spazi umidi, scantinati e canali di scolo, tra 20 e 29 C, anche se sono abbastanza tolleranti alle basse temperature. Vivono da 4 a 6 mesi.

  • numero caratteristico tre della peste urbana
    AMERICAN COCKROACH (Periplaneta americana)

    Di colore marrone, con chiari segni sul pronoto, sono i più grandi, che vanno dai 28 ai 53 mm di lunghezza. Solo negli adulti ci sono le ali. Nella femmina di uguale lunghezza dell'addome. Nel maschio si estendono oltre la punta dell'addome. Rileveremo escrementi simili a quelli del mouse ma senza punta e nervature. Preferisce scantinati caldi e umidi (ottimali tra 21-33 ° C) e fognature. Cerca cibo principalmente al primo piano. Vivono da 14 a 15 mesi.

Trattamento e prevenzione di parassiti di Cimici

Parassiti delle cimici dei letti: un grosso problema per gli stabilimenti che offrono alloggio, ma anche per gli individui. Essendo diventato, senza dubbio, uno dei parassiti più noti al pubblico. Spieghiamo come sono come li trattiamo.

Prevenzione e trattamento:

Trattamenti al vapore:

Una delle opzioni innovative per il tuo l'eradicazione è l'uso del vapore. Questo metodo è uno strumento efficace essendo in grado di rimuovere tutte le fasi delle cimici, comprese le uova dallo shock termico.

L'uso del vapore in modo corretto e accurato, può eliminare i bug presenti in un singolo trattamento.

Al fine di ottenere buoni risultati, è essenziale una profonda conoscenza dell'organismo nocivo e della sua biologia, insieme a una revisione approfondita e un trattamento meticoloso.

La qualità del vapore è importante, pertanto l'apparecchiatura utilizzata deve essere in grado di generarlo ad alta temperatura. 

Trattamento con biocidi 

Spruzzatura di biocidi solubili in acqua. Questi trattamenti richiede un periodo di sicurezza di 12 ore.
Sono trattamenti altamente efficaci sicuri al 100%. In alcuni casi è raccomandato un secondo trattamento di richiamo. 

Gestione completa della disinfezione

caratteristica numero due della peste urbana

Richiedi la tua ispezione totalmente gratuita: 931733230

Caratteristiche del parassita:

Le le cimici dei letti succhiano il sangue (si nutrono di sangue, come le zanzare o le mosche). In questo caso, quasi esclusivamente umano. 

È uno dei parassiti urbani molto difficili da eliminare, il suo aspetto si presenta in lettientrambi in di hotel, ostelli, case rurali, ostelliecc., come nelle nostre case. 

Loro morde puoi molto fastidioso E diventare vettori di malattie umane. Essere quindi a parassiti potenzialmente pericolosi.

Questi insetti sono di forma ovale e piccoli (5 mm) ma visibili ad occhio nudo. Sono di colore bruno rossastro e il loro ciclo vitale è diviso in tre fasi: uovo, ninfa e adulto, impiegando circa 7 o 10 settimane per passare dalla fase uovo a quella dell'adulto. Le femmine, in condizioni favorevoli, depongono dalle 4 alle 5 uova al giorno per tutta la vita (1 anno circa). 

Agiscono di nottee durante il giorno rimangono nascosti e si rifugiano in zone diverse. Tra i suoi preferiti ci sono: pieghe del materasso, cuciture, tappeti, tende ... 

La difficoltà a rilevare la loro presenza è quella a volte i loro morsi possono essere confusi con quelli delle zanzare, motivo per cui è necessario lasciare il rilevamento nelle mani di professionisti. È importante prestare attenzione alle macchie scure sul materasso e nelle aree vicine. Ulteriore, causa un odore sgradevole e dolce.

  • Succhi di sangue

    Le cimici degli adulti possono succhiare fino a 7 volte il loro peso sanguigno in 10 minuti. Inoltre, le femmine depongono le uova fino a quando non hanno di nuovo fame.

  • caratteristica numero due della peste urbana
    Morsi fastidiosi

    I principali indicatori di un'infestazione di cimici dei letti sono morsi, orticaria e irritazioni della pelle. La puntura inizia con un fastidioso prurito e arrossamento dell'area, seguito dalla comparsa di alveari.

Trattamento e prevenzione di altri parassiti

Prevenzione e trattamento:

Ogni insetto richiede una procedura specifica. Per sviluppare i trattamenti è essenziale identificare la specie e conoscerne la biologia e le abitudini. Ecco perché in Fitostinger abbiamo un biologo con una grande esperienza nel settore e uno staff di applicatori con formazione professionale riconosciuta ed esperienza accreditata come direttore tecnico.

Gestione completa della disinfezione

caratteristica numero due della peste urbana

Richiedi la tua ispezione totalmente gratuita: 931733230

Altri parassiti comuni che di solito sono correlati all'ambiente urbano sono:

Segno di spunta comune (Ixodes ricinus)

Il segno di spunta è il più grande acaro. Appartiene alla famiglia degli Ixodidi e misura circa 4-11 mm di lunghezza. È caratterizzato da un colore marrone scuro che si trasforma in toni più chiari mentre si nutre. Parassita principalmente cani e gatti e gli adulti si trovano preferibilmente nelle orecchie e negli spazi interdigitali.

Pulce comune (Pulex irritans)

Le pulci sono insetti senza ali, con i loro corpi appiattiti lateralmente e lunghi da 1,5 a 4 mm. Sono abituati ad avere un colore nero-rossastro. Come tutti gli insetti, la testa, il torace e l'addome sono ben differenziati e hanno tre paia di zampe (la terza coppia è altamente sviluppata e consente loro di saltare).

formiche
  • caratteristica numero uno del parassita urbano
    Crematogaster Scutellaris

    Una specie rigorosamente arborea che nidifica (non mangia) su legno morto o vivo. Si distingue per la sua colorazione, testa rossa e torace e addome neri. Sebbene abbiano un pungiglione, non è funzionale e di solito non punge. Può essere trovato all'interno delle case quando i tronchi vengono bruciati quando sono stati colonizzati durante lo stoccaggio all'esterno. Sono un predatore naturale delle tribune del processionario del pino.

  • Lasius niger e Lasius alienus

    Sono tipiche formiche da giardino, monomorfe e di circa 4 mm di dimensione, la prima scura e la seconda leggermente più chiara. Abbondano in alberi da frutto o piante con afidi. A volte costruiscono rifugi per afidi sotto forma di piccoli accumuli di terreno alla base delle piante.

  • numero caratteristico tre della peste urbana
    Linephitema umile

    Conosciuto anche come formica argentina. A causa della loro alta densità e che rappresentano tra il 10 e il 15% della biomassa animale totale sul pianeta, il loro nome di diversità e la loro grande adattabilità all'ambiente, le formiche possono diventare parassiti urbani come veicolo di malattia o invadere l'interno di le case che formano le colline delle formiche.

    A partire da soli 3 mm, i lavoratori, oscuri, quasi innocui, stavano filtrando prima in altri paesi e in seguito nei continenti. Ora, sono diventati una vera piaga in luoghi lontani come gli Stati Uniti, l'Europa o il Giappone. In realtà, stanno dando veri mal di testa alle autorità sanitarie e agricole delle regioni in cui vivono.

  • caratteristica numero quattro della peste urbana
    Pheidole pallidula

    Chiamata anche "Formica dalla testa grande" è una specie dimorfica.

    Sono onnivori, di colore giallastro o marrone chiaro e movimenti molto nervosi. Insieme alla formica argentina, è la più frequente nelle case nell'area del Mediterraneo, anche se il suo effetto è minore perché ha società molto meno popolose.

Zanzare
  • caratteristica numero uno del parassita urbano
    Tiger Mosquito (Aedes albopictus)

    È una zanzara di piccole dimensioni, di una colorazione scura generale ma con vistosi ornamenti bianchi brillanti. La diagnosi differenziale degli adulti è possibile sulla base di una linea sagittale bianca al centro del torace e dell'aspetto grattugiato delle gambe. Le larve sono simili a quelle di altre specie.

  • Zanzara comune (Culex pipiens)

    È la zanzara urbana per eccellenza, con costumi crepuscolari e notturni e con una spiccata tendenza a penetrare nelle case. È strettamente legato all'attività umana, poiché nel suo habitat larvale sono presenti acque reflue di qualsiasi tipo. In molte aree settentrionali è considerato solo ornitofilo (attacca principalmente gli uccelli) ma in Europa la sua aggressività nei confronti dell'uomo è stata abbastanza dimostrata.

Vespa comune (Vespula germanica)

Gli adulti hanno 2 paia di ali attaccate, torace e addome separati. Costruiscono le loro vespe con fibre vegetali e le collocano in tane, tronchi abbandonati, all'interno di edifici, rocce, tetti e generalmente dove possono.

Ci lascerai le tue informazioni per poter contattarci e questo è qualcosa che apprezziamo molto. Questo è il motivo per cui ti avvertiamo che i tuoi dati saranno al sicuro perché rispettiamo il RGPD (Regolamento generale sulla protezione dei dati). Responsabile »FitoStinger, SL. Scopo »Per poter rispondere al messaggio che ci invii con questo modulo di contatto. Legittimazione »Il tuo consenso. Destinatari »Salveremo i tuoi dati in LucusHost, il nostro provider di posta e hosting, anch'esso conforme al RGPD. Diritti »Avrai il diritto di accedere, rettificare, limitare ed eliminare i tuoi dati.